Caritas U.P. Albinea

Unità pastorale Sacra Famiglia Albinea Borzano Montericco

Casa Betania

Il progetto Mizero: adozioni a distanza in Burundi

E' ormai dal 2001 che Progetto Mizero esiste e che la collaborazione con Padre Emmanuel e il Vescovo Joachim procede con buoni risultati.

In media sono 68 i bambini che il Progetto riesce ad aiutare ogni anno, garantendo per loro educazione scolastica, vitto e sostentamento giornaliero. 

Inoltre è stato costruito, con l’aiuto dei sostenitori del Progetto, il Centro di Formazione Artigianale, le cui fasi di realizzazione sono state documentate da fotografie scattate dai collaboratori di Padre Emmanuel e a lungo esposte al Santuario di Montericco.

Per partecipare al progetto di adozione a distanza è sufficiente versare la quota di 180 euro (educazione elementare), 260 euro (educazione superiore e universitaria), venendo al Santuario della Beata Vergine di Lourdes di Montericco prima della S. Messa della domenica (chiedere di Paola).

I soldi sono sempre giunti a destinazione, grazie ai sicuri canali comunicativi che fin dall’inizio Padre Emmanuel ci ha garantito. Nelle lettere che ci giungono dal Burundi, oltre ai continui ringraziamenti per l’indispensabile sostegno economico, si sente la grande gioia che prova Padre Emmanuel nel vedere anno dopo anno la effettiva crescita umana e culturale dei bambini e giovani aiutati, alcuni dei quali ora, dopo anni di studi, possono credere nella rinascita del loro Paese, perché vedono che la dignità umana può essere valorizzata secondo le singole abilità e queste possono essere messe al servizio della propria gente.

La fiducia nell’uomo è sempre stata la base dell’idea da cui è nato Progetto Mizero: bisognava dare a questi bambini e giovani a cui la guerra aveva tolto ogni speranza di giustizia, la possibilità di crescere con una mente capace di pensare, libera da ogni inganno e asservimento. Cominciare dall’istruzione era fondamentale.
Scriveva infatti, già negli anni ’50, Don Lorenzo Milani: ”Quando avete buttato nel mondo d’oggi un ragazzo senza istruzione, avete buttato in cielo un passerotto senza ali”.

Dal Centro d'ascolto

In questo periodo si cerca in particolare abbigliamento per bambini 0-6 anni.

Grazie per l'aiuto e la collaborazione!

Siamo qui