Casa Betania

Unità pastorale Sacra Famiglia Albinea Borzano Montericco

FB

Le peculiarità della Casa Famiglia della Carità "Betania”

cuore
  • E’ una casa di accoglienza della parrocchia, diretta, su mandato del Parroco, da un diacono e gestita da persone e famiglie della comunità parrocchiale.
  • E’ custodita dalle famiglie che abitano nella casa per un periodo di tre mesi. Sono attualmente più di 20 le famiglie che dal 2001 si alternano in questo servizio. Ad inizio 2015 si è formato il calendario per il quarto turno.
    La famiglia viene ad abitare in un appartamento all’interno della casa con il compito di custodirla, nella preghiera quotidiana, nell’accoglienza, nella fraternità.
  • Per ognuna delle persone accolte nella Casa è prevista una figura di accompagnamento chiamata “angelo custode”. E’ una persona individuata nella comunità alla quale viene chiesto di offrire ad una persona della casa un po’ di tempo per ascoltare, per sostenere, per creare una relazione di vicinanza.